IN PRIMO PIANO


ISCRIZIONE ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per ricevere la nostra newsletter, riservata agli iscritti Gilda, manda una mail a coordinatore@gildaba.it con i tuoi dati.

Con l'iscrizione alla newsletter si accetta l'informativa sull'utilizzazione dei propri dati personali (ai sensi dell'art. 10 L.675196) consentendo al loro trattamento nella misura necessaria al perseguimento degli scopi statutari.


INTESA MOBILITA' 2017-2018

Le novità introdotte nel testo dell’intesa non firmata dalla Gilda per coerenza con le battaglie sostenute contro la legge 107/2015


Bonus merito

Lettere dal fronte scuola!


MOBILITA' 2017-2018

La guida completa in collegamento con il sito della Gilda degli Insegnanti di Napoli

APR18

Mobilità

E' possibile presentare le domande di mobilità dal giorno 13 aprile al giorno 6 maggio.

Le nostre sedi come da normali aperture, consultabili alla pagina sedi, riaprono martedì 18 aprile.

Ricordo a tutti di portare username password e codice personale di istanze online.

APR12

ALGORITMO VITTORIA!!

Mobilità docenti 2016/2017: il TAR ordina al Miur il rilascio dell’algoritmo sul ricorso Gilda

È di poche ore fa la sentenza emessa dal Tar del Lazio che condanna il Miur all’ostensione del famoso “algoritmo” di calcolo che ha gestito il software relativo ai trasferimenti interprovinciali del personale docente sulla mobilità 2016, che ha deciso la sorte professionale di numerosi docenti coinvolti.

Il coordinatore nazionale della Federazione Gilda Unams, Rino Di Meglio, nonché gli Avv. ti Michele Bonetti, Santi Delia e Silvia Antonellis, affermano la fondamentale importanza di tale vittoria al fine di fare finalmente chiarezza su quelle che sono state le procedure puntuali dei trasferimenti, ma, in particolare, sugli errori che hanno determinato l’allontanamento di numerosi docenti dalle sedi che sarebbero spettate in base ai criteri dichiarati nelle loro domande di trasferimento.

Il Tar Lazio dà, dunque, ragione al sindacato che aveva presentato ricorso, patrocinato dagli Avvocati Bonetti, Delia e Antonellis, per il diniego all’accesso agli atti da cui poter desumere le operazioni della mobilità per l’a.s. 2016/2017, screditando in toto le eccezioni sulla proprietà intellettuale e sul segreto di Stato asserite dal Miur per non rilasciare l'algoritmo, ordinando, dunque, alla stessa di rilasciare “copia dei c.d. codici sorgente del software dell’algoritmo di gestione della procedura della mobilità dei docenti per l’a.s. 2016/2017 di cui all’O.M. M.I.U.R n. 241 del 2016 nel termine di 30 (trenta) giorni decorrenti dalla notifica a cura di parte”.

“Mi ritengo soddisfatto per la vittoria conseguita" - dichiara Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti - “che rappresenta un inizio positivo per fare chiarezza sull’applicazione errata del Ccni sulla mobilità che ha coinvolto numerosi docenti, che ora richiedono trasparenza sulla reale procedura seguita dal Ministero”.

"La Gilda grazie a questo importante provvedimento" riporta l'Avv. Bonetti "valuterà una campagna anche risarcitoria dinanzi ai Giudici del Lavoro per tutti i docenti lesi da questo algoritmo mail fatto che li ha spostati da una parte all'altra della Repubblica riservandosi anche di presentare un esposto alla Corte dei Conti"

MAR22

PENSIONAMENTI DOCENTI E ATA

MAR9

RAPPORTO DI LAVORO PART-TIME

Emessa dall'UST di Bari la nota per la richiesta per la trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale, insieme ad un fac simile del modulo domanda.

Scadenza della presentazione di domanda 15 Marzo

NOTA

MODULO

FEB24

Assemblee Sindacali

Marzo 2017

Assemblee

* Aggiornato 7 Marzo *

FEB23

FEB21

Mobilita’, Gilda non sigla il contratto: chiamata diretta inaccettabile

No della Gilda degli Insegnanti all’ipotesi di contratto sulla mobilità. A spiegare le ragioni del niet sono Maria Domenica Di Patre, vice coordinatrice nazionale, e Antonietta Toraldo, membro dell’esecutivo nazionale.

“Non abbiamo firmato perché l’Amministrazione continua imperterrita a portare avanti il progetto della legge 107/2015 di far confluire la maggior parte dei docenti nell’ambito territoriale, con conseguente chiamata diretta da parte dei dirigenti scolastici ai quali viene lasciata completa discrezionalità. Inoltre - sottolineano Di Patre e Toraldo - l’accordo politico firmato il 29 dicembre scorso dalle altre organizzazioni sindacali è stato disatteso poiché non si è ancora svolta la trattativa parallela sulle modalità e le procedure di assegnazione dei docenti dall’ambito territoriale alla scuola, mentre l’intesa prevedeva la firma contestuale al termine delle due trattative.

L’ipotesi di contratto siglata ieri contiene anche quest’anno evidente disparità di trattamento tra docenti titolari di scuola e di ambito. Infine l’abolizione della fase comunale comporterà evidenti difficoltà nell’applicazione del contratto”.

“La decisione di non siglare questa ipotesi di contratto - concludono le dirigenti della Gilda - rispetta la volontà della maggior parte della categoria, manifestata nelle tante assemblee che si sono svolte in questi mesi in tutte le scuole d’Italia. Non aver firmato rappresenta un atto di coerenza rispetto al no che avevamo già espresso per l’accordo politico del 29 dicembre”.

Roma, 1 febbraio 2017

Ufficio stampa Gilda Insegnanti

FEB2

Mobilità 2017/18: la Gilda non firma l’intesa politica

La Gilda riconosce e apprezza il lavoro delle delegazioni e l’impegno e la disponibilità della ministra che hanno permesso una svolta nelle relazioni sindacali. Ritiene tuttavia che pur in presenza di aperture quali la deroga al vincolo triennale per tutti e la possibilità di esprimere alcune preferenze su scuola per tutti non si possa accettare che la maggior parte dei docenti venga collocata negli ambiti territoriali e sottoposta alla individuazione per competenze ovvero alla chiamata diretta. La nostra delegazione ha proposto che venga allegata al CCNI mobilità per il 2017/18 una tabella di valutazione specifica per l’assegnazione dei docenti dall’ambito alla scuola in maniera da poter eliminare qualsiasi discrezionalità da parte dei dirigenti scolastici ed in questo senso darà il proprio contributo nel tavolo contrattuale. Non essendo stata recepita questa proposta la Gilda per coerenza con le battaglie sostenute contro la legge 107/2015 ha deciso di non siglare l’intesa politica.

DIC28

RICORSO PER IL RICONOSCIMENTO GIURIDICO ED ECONOMICO DEL PRERUOLO

La Corte di cassazione, con sentenza 22258, del 7.11.2016 ha affermato la illegittimità della mancata corresponsione dei gradoni ai precari, disapplicando , per il caso in esame, il CCNL nella parte che dispone l’inquadramento dei precari sempre a classe “0”. Il testo del provvedimento è reperibile al seguente link

Intanto il tribunale di Bari ha fissato le udienze per i ricorsi avviati sulla questione dalla Gilda degli Insegnanti di Bari nel 2009 e nel 2011; per questi si prevede la pronuncia del giudizio rispettivamente il 29.05 2017 e 19.01.2017

NOV11

FORMAZIONE non IMPOSIZIONE

A seguito delle numerose richieste di chiarimento rivolte dai docenti sul piano di formazione e sull'obbligatorietà indicata dalla L.107, pubblichiamo un esempio di proposta del Collegio dei docenti che può evitare di farsi coinvolgere in pericolose delibere.

Proposta del Collegio sulla Formazione

OTT27

Assemblee

Indizione assemblee sindacali del personale DOCENTE e ATA, in orario di servizio dalle ore 11,00 alle ore 13,00 secondo il

CALENDARIO ALLEGATO, al fine di discutere il seguente ordine del giorno:

- Legge 107/2015, gli effetti concreti nelle scuole: come comportarsi

- Formazione obbligatoria?

- Chiamata diretta e Costituzione Italiana

- Mobilità straordinaria e algoritmo

- GAE quale futuro per i colleghi precari? Le nostre proposte

- Bonus meritocratico, privacy o trasparenza?

- Anticipo Pensionistico, cosa ne pensiamo?

- Un nuovo contratto

OTT20

FGU - Corso di formazione per RSU TAS e delegati

Bari 18 ottobre 2016 ore 8:30 – 13:30

ITG Pitagora - Corso Cavour, 249

OTT18

World Teachers' Day - GIORNATA MONDIALE DELL'INSEGNANTE

Giornata mondiale dell´Insegnante

5 ottobre 2016

Un confronto per la costruzione di un nuovo modello di valutazione e valorizzazione della funzione docente

"Valutazione, merito e carriera dei docenti"

Locandina

Le 5 conferenze integrali della Giornata Mondiale degli Insegnanti GILDATV.IT

OTT5

CORSI DI FORMAZIONE IN CONVENZIONE GILDA

La Gilda degli Insegnanti di Bari ha sottoscritto convenzioni con enti accreditati presso il MIUR per istituire e organizzare corsi di formazione per i docenti.

Tutte le notizie saranno riportate nell'apposita sezione

SET25

Contingenti di nomina del personale docente della scuola primara e secondaria di primo e secondo grado - a.s. 2016/17

SET7

ERRORI NEI TRASFERIMENTI: GILDA L’AMMINISTRAZIONE LI CORREGGA IN AUTOTUTELA

AGO9

Mobilità primaria e secondaria di 1° grado: come rimediare agli errori?

IL MIUR nella riunione di ieri, 4 agosto, ha bocciato l’ennesima richiesta di rifacimento della mobilità del I ciclo e ha dichiarato possibile la valutazione di singoli errori tramite tentativo di conciliazione … La procedura per la richiesta di conciliazione si presenta entro 15 giorni dalla pubblicazione dei movimenti, con i motivi del reclamo all’USP (ora ATP) presso il quale è stata inviata la domanda di mobilità Questi inoltrerà i dati al sistema centrale del MIUR che verificherà e valuterà la fondatezza della contestazione e, se accertata, correggerà il movimento, ripristinando il diritto del docente al posto richiesto sulla base del punteggio. Proponiamo un modello base di richiesta del tentativo di conciliazione da compilare e integrare con tutti i dati necessari alla verifica.

MODELLO

AGO5

Speciale ASSEGNAZIONI provvisorie

Speciale utilizzazione e assegnazioni

Speciale sulla mobilità annuale

LUG26

Linee guida chiamata diretta

Indicazioni operative per l'individuazione dei docenti trasferiti o assegnati agli ambiti territoriali e il conferimento degli incarichi nelle istituzioni scolastiche

Leggi

LUG22

LUG18

Gilda Unams di Bari

Vito Carlo Castellana eletto coordinatore provinciale della federazione Gilda Unams di Bari, per i prossimi quattro anni.

Ecco il nuovo organigramma

LUG15

Riepilogo posti dopo movimenti scuola secondaria di II grado a Bari

LUG4

Convocazione congresso FGU

Convocazione dirigenti Gilda degli Insegnanti per Assemblea provinciale della Federazione Gilda Unams

Convocazione congresso FGU

GIU28

NUOVO RINVIO MOBILITA'

Ancora un rinvio per la pubblicazione esiti della mobilità della sec. di II grado provinciale, ora prevista il 4 luglio.

GIU28

RACCOLTA FIRME PER IL REFERENDUM CONTRO LA L. 107

Domenica 26 Giugno 2016

ULTIMO GIORNO DI FIRME PER CANCELLARE LA "CATTIVA" SCUOLA!!!!

VAI A FIRMARE CON PARENTI ED AMICI

perché

LA SCUOLA E’ DI TUTTI

Vai a Firmare presso l'ufficio elettorale del tuo comune!

Leggi il comunicato nazionale

Volantone Gilda

Scarica i volantini

4 Si per la Scuola

Primavera per la Democrazia

I quattro quesiti

GIU26

GIU24

ASSUNZIONI IN RUOLO PER L'INFANZIA

Pubblicato dal Ministero il D.M. 496 per l'assunzione in ruolo dei vincitori di concorso 2012 per la scuola dell'infanzia

D.M. 496

GIU23

ORGANICI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI 2° GRADO

GIU23

Disponibilità secondaria di I grado dopo i movimenti

GIU13

Organico di diritto secondaria di I grado

GIU6

MOBILITA’ PRIMARIA E INFANZIA

POSTI VACANTI E DISPONIBILI NELL'INFANZIA E PRIMARIA DOPO I MOVIMENTI PROVINCIALI

MAG30

Consulenza Fiscale in sede a Bari

Mercoledì 25 Maggio 2016

Mercoledì 01 Giugno 2016

Mercoledì 08 Giugno 2016

Ore 17.00-19.00 sarà presente in sede la dott.ssa Chirulli per servizio di consulenza fiscale per gli iscritti e i parenti.

COMUNICAZIONE AGLI ISCRITTI PER L'ASSISTENZA FISCALE

MAG18

MAG13

GILDA – SCIOPERO GENERALE

GILDA – SCIOPERO GENERALE

DELLA SCUOLA – PER LA SCUOLA

12 MAGGIO 2016

MAG12

CONGRESSO PROVINCIALE SINATAS

Struttura Organizzativa Autonoma della Federazione GILDA UNAMS

Indizione

Allegato n.1

MAG6